Petali Rosato Roccamonfina I.G.P. Regina viarum

Petali Rosato Roccamonfina I.G.P.

12,00 €

Descrizione breve: vino fresco ma comunque strutturato, di buona complessità aromatica. Di colore rosa con riflessi ramati, è caratterizzato da sentori di frutti rossi di bosco accompagnati anche da note di frutta a polpa bianca e nuances di ginestra e rosa. Petali è la nostra interpretazione del rosato da Primitivo, ottenuto dalla vinificazione in bianco delle uve coltivate nei nostri vigneti e raccolte leggermente in anticipo.

Osservazioni: È un vino fresco ma comunque strutturato, di buona complessità aromatica, di colore rosa con riflessi ramati, è caratterizzato da sentori di frutti rossi di bosco accompagnati anche da note di frutta a polpa bianca.

Abbinamenti: vino molto versatile, si adatta bene ad antipasti di mare, salumi, formaggi e primi piatti. Ben si accompagna a una gustosa pizza margherita o pizze a base di pesce.

Uva: Primitivo 100%.

Temperatura di servizio: si consiglia di servire ad una temperatura di 10/12°.

Gradazione alcolica: 13% vol.

Prodotto ed imbottigliato da cantine REGINA VIARUM

Falciano del Massico (CE), Campania - ITALY.

Formato

Pagamenti sicuri al 100%

Petali è la nostra interpretazione del rosato da Primitivo, ottenuto dalla vinificazione in bianco delle uve coltivate nei nostri vigneti e raccolte leggermente in anticipo.

REGINA VIARUM, vinifica e commercializza, i vini propri tipici del territorio curando al massimo la selezione, la cernita e la vinificazione soltanto delle uve sane e mature, producendo ad oggi quattro etichette, due Falerno del Massico DOP Primitivo, “Barone” e “Zer05”, un Rosato Roccamonfina IGP “Petali” ed un Vino Rosso “Carisma” sempre rigorosamente a base di uve Primitivo. Orgoglio, passione, cultura del territorio e tradizione si fondono in REGINA VIARUM e ne rappresentano la lunga storia.

Il nome “REGINA VIARUM” è ispirato all’antica arteria “Via Appia” che collegava ROMA ai territori conquistati del Sud Italia, questa strada Consolare, attraversava quindi l’Ager Falernus, dove i Romani ottenevano senza dubbio il vino più celebrato dell'antichità, il più pregiato, il “vino degli Imperatori”, il “FALERNO”. Questa zona situata alle pendici del monte Massico, tra il Vulcano spento di Roccamonfina e il Litorale Domitio, territorio sospeso tra mito e realtà, ricco di vigneti e uve pregni di straordinarie componenti organolettiche. Qui in località “Barone” prendono forma i vigneti e la Cantina Storica di REGINA VIARUM, dove la straordinaria posizione e il costante soleggiamento, danno vita ad un terroir unico.

VN_RST_PTL
6 Articoli
Nessuna recensione
Product added to wishlist

Questo sito utilizza i Cookie per garantirti una esperienza di navigazione ottimale. Cliccando ACCETTO dichiari di essere consapevole dell'utilizzo dei Cookie e di aver preso visione della nostra PRIVACY POLICY.